L’emozione …continua!

E l’emozione continua….magari in forma diversa perche’ i sentimenti non sono mai uguali.

Da ieri infatti sono parte di un gruppo di artisti americani: artists  for a better world, che con la loro arte desiderano rendere questo mondo migliore.

Si perche’ c’e’ molto lavoro da fare e la vita che ci circonda e ci passa attraverso e’ proprio in discesa.
Purtroppo non fanno notizia le cose belle ma solo quelle negative, le prime non vendono ed e’ quasi un accanimento su quella peggiore che potrebbe richiamare di piu’ l’attenzione.

A me invece e’ rimasta impressa una cosa che il Dalai Lama ha risposto alla scrittrice Isabel Losada che gli chiedeva come si diventa abbastanza saggi per capire cosa si puo’ cambiare intorno a noi.
Lui rispose : “basta sperimentare.” e la scrittrice nell’articolo proseguiva dicendo : per questo, quando la gente mi chiede come cambiare il mondo, dico : “iniziate a spegnere la tv, non accontentatevi e fate qualcosa”.

Non e’ male come esperimento.
Ho pensato che invece di vivere la vita degli altri sarebbe meglio vivere la propria! Si perche’ molte volte ci si allinea a cio’ che viene mostrato (per quanto utilissimo a volte, soprattutto per chi e’ solo) e ci si impigrisce sullo sperimentare su se stessi.

Per me la comunicazione e’ la base di tutto, se non parli sei come morto. questo mezzo che e’ il blog che continua ad intimorirmi e’ qualcosa che in ogni caso permette di comunicare ma non a senso unico altrimenti non e’ comunicare .
Mi piacerebbe avere un vostro commento altrimenti mi sento come un ubriaco che parla al mondo e nessuno lo ascolta, che ne dite?
A proposito avete visto il mio link su Amazon, che ne dite del mio libro?

A presto

Anna

Leave a Comment!

Your email address will not be published. Required fields are marked *